Gallery

Biografia

Sono nata nel 1975, in una Catania che transitava dal bianco e nero alle immagini a colori e in un periodo in cui si approvavano i divorzi e la cultura siciliana rimaneva comunque molto retrograda. La città di Catania, la Sicilia in tutto il suo splendore, mi ha sempre affascinata e da bambina avevo il piacere di conservare i ricordi attraverso le fotografie. Alla mia prima gita scolastica a Palermo, in V elementare, ho portato una vecchia macchina di mio padre e cominciai a scattare. Non avevo la più pallida idea di come si potesse sfruttare uno strumento così sconosciuto per me, ma avevo il senso dello scatto come documento, ricordo di un tempo, di un periodo d me vissuto. Finivo in fretta i rullini ma non facevo grandi fotografie. Scattavo perché quel ricordo rimanesse nei miei archivi per la paura di dimenticare. Così facevo anche alle mie uscite con gli scout. Ho dei ricordi meravigliosi legati a momenti lontani nel tempo grazie, appunto, alla mia passione per la fotografia.

Con gli anni ho imparato a usare al meglio la macchina fotografica, ho seguito corsi di fotografia e approfondito alcuni settori come il ritratto e lo still life presso docenti qualificati FIAF e EFIAP. Da anni sono iscritta a “Le Gru”, Gruppo Fotografico di Valverde, che mi aiuta a rapportarmi con altri fotografi e amatori fotografi nel conoscere autori importanti e meno, per condividere quella che non è più solo una passione per me, ma un vero e proprio lavoro.

Con gli anni ho acquisito una consapevolezza fotografica che va ben oltre il semplice scatto. Ho capito che la mia strada riconduceva a quella terra che mi ha dato tanti natali e che adesso non aspetta altro che essere documentata attraverso i miei scatti. La tradizione, la cultura, il cibo, la natura e i luoghi a me cari li documento, adesso, attraverso la lente del mio temperamento fotografico e li porto lontano, agli amanti di quella terra che portano ancora nel cuore con nostalgia e a chi ama il calore e le bellezze della Sicilia.

Agata Lagati

15 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *